L'Associazione

la sua storia, i Presidenti
lo Statuto, il Consiglio Direttivo

La BIE

le Esposizioni Universali

Expo 2015

la candidatura di Milano
per l'Esposizione Universale 2015

Il Convegno

dei Cittadini Benemeriti
e degli Amici dei Navigli

Il Governatore Formigoni premia Edoardo Mangiarotti (5 ottobre 2009)

Il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni ha consegnato, la sera del 5 ottobre nell'Auditorium Giorgio Gaber del Pirellone, a Milano, i premi "Rosa Camuna" e "Lombardia per il Lavoro". Giunti all'undicesima edizione, i riconoscimenti sono un prestigioso attestato alle donne e agli uomini lombardi che si sono particolarmente contraddistinti nel campo sociale, della cultura e dell'economia e del lavoro. Alla manifestazione erano presenti, tra gli altri, il presidente del Consiglio regionale, Giulio De Capitani, e numerosi assessori della Giunta regionale.

Un Premio speciale ("BENEMERENZA PER MERITI SPORTIVI") è stato dato al pluricampione olimpico di scherma Edoardo Mangiarotti.

Nato a Renate (Monza) nel 1919, Mangiarotti - che ha retto come Presidente l'Associazione Benemeriti di Milano e Provincia per ben dieci anni ed è ora Presidente d'Onore dell'Associazione - è l'italiano che ha vinto il maggior numero di medaglie nelle Olimpiadi e nei Campionati Mondiali: tra il 1936 e il 1960 ha vinto sei medaglie d'oro, cinque d'argento e due di bronzo. E' il più grande schermitore di spada di tutti i tempi. E' Presidente dell'Unione nazionale veterani dello sport, membro d'onore del Consiglio Federale della Federazione Italiana Scherma e della Féderation internationale d'escrime (Fie).

"Associazione Benemeriti del Comune e della Provincia di Milano " utilizza i cookie per assicurarsi che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale. OK Maggiori info